Si torna in ufficio: 7 consigli per il rientro dalle vacanze senza stress

Ieri sera, probabilmente, molti di voi avranno riposto pinne e maschera e avranno rispolverato la propria 24 ore, che per qualche settimana era stata ferma sempre nello stesso posto. Questo, probabilmente, è il padre di tutti i lunedì, quello in cui si torna alla vita normale, alla quotidianità lavorativa. Siete preoccupati? Non dovreste. Tra qualche giorno, infatti, quella sensazione di smarrimento e imbarazzo sarà solo un ricordo. Ma qual è il modo migliore per riprendere i ritmi lavorativi? Non abbiamo elaborato questi sette consigli pratici.

  1. Evitate di porvi obiettivi pretenziosi. Il primo giorno di lavoro dopo il ritorno dalle vacanze potrebbe essere traumatico per molti: cercate di fare il minimo indispensabile. Iniziate facendo ordine sulla vostra scrivania, leggendo le mail accumulate (senza allarmarvi). In pratica, preparate il lavoro per i prossimi giorni.
  2. Concedetevi più pause nell’arco della giornata. Non esagerate con i caffè, ma una bevanda fresca alla frutta può davvero ricaricare le vostre batterie. Non preoccupatevi troppo del tempo che scorre: avrete tutto l’anno per svolgere i vostri compiti!
  3. Cercate di mantenere un livello di temperatura ed umidità eccellenti all’interno dell’ufficio. Questo eviterà di farvi pensare che “state lavorando mentre al mare si starebbe ancora bene”.
  4. Non guardate troppo spesso l’orologio. Vi sembreranno ore interminabili quelle del primo giorno dopo le vacanze, ma fare il conto alla rovescia del tempo che manca dall’uscita dell’ufficio, non vi aiuterà di certo.
  5. Non dimenticate di socializzare con i vostri colleghi. Raccontarsi aneddoti delle vacanze, qualche curiosità, ridendo insieme, vi aiuterà ad affrontare al meglio la giornata.
  6. Mangiate cibi leggeri durante la pausa pranzo. È risaputo che mangiare pesante favorisce l’insorgere di uno stato di sonnolenza che potrebbe essere assolutamente dannoso, soprattutto in questa prima giornata lavorativa.
  7. Quando finalmente sarete a casa questa sera, cercate di rilassarvi il più possibile facendoci che vi piace, magari andando a mangiare una pizza fuori con gli amici. Ma cercate di non fare tardi, andate a letto non più tardi delle 23 e, se possibile, domattina mettete la sveglia 15 minuti prima rispetto al solito!
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *