Arredare un ufficio vincente con il feng-shui

Volete creare un’atmosfera perfetta nel vostro ufficio ed aumentare la vostra clientela? Avete mai pensato a sfruttare le regole del feng-shui?

L’orientamento cardinale, per un ufficio vincente, varia a seconda delle esigenze. Il nord-ovest è favorevole al raggiungimento della stabilità e di un’ immagine di rispettabilità. Il nord-est per il conseguimento di mete ardite, consigliato nel settore immobiliare. Est e sud-est per attività creative, artistiche e public relation. L’ovest per chi opera nel campo finanziario. Il sud per la fama e la visibilità.

Indipendentemente da come è collocato il vostro ufficio, potete applicarvi semplicissime regole d’arredo. Le tende bianche filtrano una luce nitida, favorevole al benessere psicologico, essenze di aromaterapia contenente mandarino, stimolano la chiarezza mentale e le intuizioni geniali. La scrivania, posizionatela nella zona corrispondente all angolo diagonalmente opposto rispetto all’entrata. Questo è il punto di fortuna di ogni stanza! Mai le spalle alla porta! È auspicabile evitare forme appuntite, piante come cactus e oggetti rimandanti a elementi di aggressività. Se vi sono spigoli a vista, anche di mobili, posizionate sugli stessi piante ricadenti. Mai scegliere scrivanie a forma di L , poiché ricordano un’accetta e secondo le antiche culture ciò non è favorevole per la fortuna. Sempre meglio mobili chiari e dalle forme rotondeggianti, poiché il benessere è collegato all’elemento metallo. Bianchi, grigi, gialli ocra… ma la scelta dei colori e dei materiali, comunque, varia a seconda dell’orientamento e del loro piazzamento.

Per l’est e sud-est dell’ufficio, legno, vetro, acqua, colori quali il verde e il celeste. Fontane da interno e un piccolo acquario. Ricordate, che, anche quadri e stampe raffiguranti simbologie favorevoli a questa direzione, apporteranno beneficio.

Ovest e nord-ovest, corrispondono al metallo. Oggettistica preziosa, forme tondeggianti, grigi , bianchi, rossi, rosa, bordeaux, sono in estrema armonia. Aggiungete immagini che ricordino il benessere, non fa mai male. Mentre sia il nord-est che il sud-ovest sono la stabilità dell’elemento terra… gialli, marroni e bianco brillante sono i colori che più vi si addicono . Materiali quali argilla, pietra, tessuti imbottiti, sono favoriti. Il nord è il signore dell’acqua per cui blu e nero sono da preferire. Ma è una posizione sconsigliata per porre mobili direzionali. Il sud è la fama, il successo, il suo elemento è il fuoco: largo dunque a porpora, candele, forme appuntite senza eccedere in quanto si rischia litigiosità ed impulsività.

Un consiglio: in qualsiasi posizione si collochi il vostro ufficio, ponete l’immagine di un drago sopra la porta d’entrata, è il simbolo per eccellenza della fortuna e del successo elargiti dal cielo. Tenete sgombro il centro della camera e posizionate oggetti o dipinti che ricordino la ricchezza nell’angolo ovest. La porta d’ entrata va armonizzata, poiché è da lì che entra il “chi” positivo… la fortuna! Le porte che dall’interno guardano ad est e sud-est sono già posizionate favorevolmente: consigliamo materiali quali il legno e colori come il verde o il celeste. Le entrate verso nord, vanno stimolate con il rosso e accessori lucidissimi, quelle verso sud, invece, calmate coi verdi, volendo anche delle piante alte, ed accessori in nero. Il nord-est , il bianco lucido, contenitori di sale grosso posti lateralmente, placano, l’eventuale avidità dei collaboratori. Ovest, sud-ovest ,nord-ovest favorevoli ad un successo durevole , vanno stimolate con accessori di metallo e colori quali il grigio e il bordeaux e, volendo, statue in pietra inneggianti alla forza. Ovviamente ci siamo limitati ad una descrizione generica, in quanto, ogni ambiente va valutato singolarmente Già applicando queste piccole regole basilari, favorirete sia la fortuna che il benessere nel vostro ambiente di lavoro. E i risultati… saranno stupefacenti!

 

 

Si ringrazia per la consulenza la Sig.ra Francesca Forini

 

 

 

2 commenti
  1. Michele dice:

    Siamo proprio alle prese con il rinnovamento del nostro ufficio. Un ambiente di lavoro creato ad hoc aiuta di molto le performance di tutti. Ottimi consigli questi, cercherò di metterli in pratica.

    Rispondi
  2. Arredare casa dice:

    Una regola base del Feng Shui è quella di cercare di mantenere il più possibile distinti i luoghi dedicati alla preparazione del cibo, dai luoghi in cui viene poi consumato. Ad esempio si potrebbero utilizzare due stanze diverse, io ho seguito alla regola questo consiglio , oppure si dice di predisporre una porta scorrevole o semplicemente una tenda, che rappresenterà la linea ideale di separazione tra le due aree. Dividere gli ambienti dove mangiare da dove vivere è anche migliorativo del rapporto di coppia! Lo assicuro. Ottimo articolo è sempre piacevole leggere di questa tecnica che amo.

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *