Arriva il bonifico istantaneo: basteranno 10 secondi, ma…

Bonifico istantaneo

Dovete ricevere un pagamento? Dovete effettuarne uno prima di una scadenza importante? Ebbene, il sistema bancario offrirà, a partire dal prossimo 21 novembre sia in Italia, che nel resto d’Europa, sarà possibile inviare (e ricevere) denaro in appena 10 secondi!

Una rivoluzione, senza dubbio, che risolve tanti problemi e semplifica la gestione della contabilità. Infatti, il pagamento potrà essere effettuato dal debitore e ricevuto in un lasso di tempo ridottissimo dal creditore: dunque addio, alle snervanti attese di due-tre giorni lavorativi per chi ha bisogno di avere a disposizione denaro in tempo reale.

Un sistema di scambio di denaro che ricorda molto quello di PayPal, che permette il trasferimento di fondi praticamente in tempo reale tra due account e che, collegandolo il proprio al conto corrente bancario, permette poi la transazione sullo stesso.

Quale sarà la “penale” da pagare? Certamente il prezzo. Infatti l’instant payment comporterà probabilmente un sovrapprezzo rispetto al normale bonifico attuale, che tuttavia, potrebbe subire, come da logica di mercato una riduzione in termini di costi.

I vantaggi, però sono talmente tanti, anche nella vita privata… Pensate alla possibilità di inviare in tempo reale del denaro ai vostri figli in vacanza, oppure la possibilità di effettuare pagamenti nei negozi anche senza carta di credito, ma effettuando un bonifico tramite il vostro smartphone.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *