Arriva in Italia il Crowdsourcing Summit

FARM4-598x268

È stato organizzato per il 5 e 6 marzo prossimi il primo Summit Italiano incentrato sulla crowd economy. Nasce sulla base dell’accordo fra Crowdsourcing Week, la realtà internazionale che organizza conferenze in tutto il mondo sul tema del crowdsourcing e Zooppa, la piattaforma di crowdsourced content creation.

Speaker italiani e internazionali si riuniranno per una due giorni di conferenze in cui discutere di come il crowdsourcing stia cambiando le aziende e la loro organizzazione. Un fenomeno che ha aumentato esponenzialmente le possibilità per chiunque ad entrare in contatto con clienti in tutto il mondo.

A darci la propria visione, raccontando la propria esperienza e i possibili scenari, molti speaker d’eccezione come Davide Ghezzi, founder and CEO di Letzgo, Andrea Saviane, country manager di BlaBlaCar, Matteo Stiffanelli di AirBNB, Roland Harwood di 100Open, Benedetta Arese Lucini di Uber, Sean Moffit di Wikibrands.

“Il Crowdsourcing ha investito tutti i business attuali: dalla creatività ai viaggi, passando per i trasporti e il design. Le persone hanno oggi la straordinaria opportunità di entrare in contatto con realtà fino a poco tempo fa difficilmente avvicinabili e di mettersi in gioco su scala globale.” Dichiara Matteo Sarzana, General Manager di Zooppa – “È un grande onore collaborare all’organizzazione del primo Crowdsourcing Summit in Italia: l’evento sarà un’occasione unica per entrare in contatto con le realtà più importanti in questo settore e scoprire come è possibile sfruttare queste nuove opportunità per migliorare il proprio business.”

La prima giornata dell’evento, che si svolgerà nella cornice di H-FARM a due passi dalla laguna di Venezia, sarà dedicata alle aziende e incentrata su workshop e tavole rotonde, mentre la seconda sarà aperta alla community di creativi che saranno invitati a esprimere le proprie idee sul tema.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *