BMW, le X5 e X6 sono ora più potenti che mai

1

Il segmento dei SUV supersportivi arricchisce la propria offerta con l’arrivo delle nuove BMW X5 M e BMW X6 M, che combinano le caratteristiche dei modelli della famiglia X, ovvero robustezza, agilità e facilità di guida, con quelle dei modelli della serie M, ossia indole high performance, design muscoloso ed efficienza.

Dotate del nuovo motore M TwinPower Turbo, un V8 di 4,4 litri, – il propulsore più potente finora sviluppato da BMW per vetture a trazione integrale -, le BMW X5 M e BMW X6 M godono di un aumento della coppia massima del 10% (da 680 a 750 Nm) rispetto ai modelli precedenti, mentre l’incremento di potenza è pari al 4%.

Auto più potenti e performanti ma nello stesso tempo attente all’ambiente. Infatti il consumo di carburante dei nuovi modelli BMW X5 M e BMW X6 M è stato ridotto di oltre il 20 per cento, passando da 13,9 a 11,1 l/100 km, mentre le emissioni di CO2 sono diminuite a loro volta di oltre il 20 per cento a 258 g/km.

Con evidenti miglioramenti nelle sospensioni anteriori, nell’impianto frenante e dotate di cerchi in lega leggera da 20 pollici, le BMW X5 M (2.275 kg) e BMW X6 M (2.265 kg) accelerano da 0 a100 km/h in 4,2 secondi, con una velocità massima autolimitata di 250 km/h.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *