Cambiomerci.com: entrano 56Cube e Digital Magics

Cambiomerci.com

Nei momento di crisi più profonda, qualche pessimista cosmico diceva: “Torneremo ai tempi del baratto…”. Beh, forse torto non ce lo aveva guardando certi numeri.

Secondo le stime IRTA (International Reciprocal Trade Association) – associazione che riunisce i principali attori mondiali del Barter – ogni anno il Barter System registra fra i 12 e i 14 miliardi di transazioni effettuate, e il settore della moneta complementare è stimato fra l’1% e il 5% dell’intero mercato. Solo negli Stati Uniti invece ogni anno le stime segnalano 7 miliardi di dollari di transazioni e 500.000 aziende coinvolte

Anche in Italia qualcosa, in tal senso sta accadendo.  56CUBE – venture incubator di startup digitali nel Sud Italia, nato all’interno di Digital Magics, incubatore certificato di startup innovative quotato su AIM Italia di Borsa Italiana (simbolo: DM) – ha acquisito una quota del 12% di Cambiomerci.com, piattaforma del baratto aziendale moderno, che permette alle imprese di vendere e comprare prodotti e servizi tra di loro, senza transazioni di denaro liquido, ma con una moneta complementare.

Digital Magics e 56CUBE, attraverso questa operazione, aggiungono la startup innovativa all’interno del proprio portfolio, e la supporteranno con i servizi di accelerazione dei business digitali per lo sviluppo della neoimpresa. 56CUBE avrà la possibilità di salire fino al 20% di Cambiomerci.com, in base ai risultati raggiunti. Lapiattaforma web di Cambiomerci.com sarà rinnovata dal punto di vista tecnologico e con una nuova veste grafica. I due incubatori metteranno a disposizione della startup il proprio network di relazioni italiane e internazionali, con l’obiettivo di ampliare il circuito di Cambiomerci.com con oltre 5.000 aziende.

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *