Cristiano Uva, A.D. Caleido Group: “Noi specialisti del turismo di fascia alta”

Il business dei viaggi d’alta gamma “tiene” e sembra destinato a performare bene anche in un anno difficile come il 2016. Chi ha puntato sull’innovazione tecnologica in questo settore qualche anno fa, ne ha sicuramente tratto beneficio. Nel marketplace tecnologico, tutto sembra più semplice, per chi vende e per chi compra, ma nel turismo di fascia alta resta imperativo affidarsi ad operatori specializzati nel settore da anni. Caleido Group SpA, nasce nel 2014 a seguito del conferimento da parte della capogruppo Oltremare Tour Operator – attiva nel settore da oltre quarant’anni – delle linee di business Caleidoscopio, Travelab e Dreambox e dei rispettivi marchi.Tra i principali fattori di successo che distinguono il Gruppo e i suoi brand ci sono la storicità dei marchi della capogruppo Oltremare e l’elevata brand awareness sul mercato italiano del marchio Caleidoscopio, insieme all’elevato appeal del più recente Dreambox, e all’alta qualità dei servizi turistici proposti al pubblico per il tramite del canale distributivo agenziale. Noi abbiamo intervistato l’a.d. di Caleido Group Spa, Cristiano Uva, con il quale siamo andati alla scoperta di questa importante realtà.

Leggi Tutto Nessun Commento

Mario Savo: “I numeri non sbagliano mai”

Performance analyst, una figura professionale che sempre più si sta facendo largo nel mondo dello sport e del calcio in particolare. Analizzare i numeri per comprendere le potenzialità proprie e dell’avversario, oggi è determinante per qualsiasi impresa, ivi comprese quelle legate al business dello sport. Mario Savo è un professionista del settore che da anni lavora in questo mondo, collaborando con prestigiose società calcistiche.

Leggi Tutto Nessun Commento

Luca Boiocchi: “L’uomo moderno? Ecco come veste!”

Luca Boiocchi è un self-made in continua evoluzione. Un professionista nel mondo della moda apprezzato sia in Italia che all’estero per la sua eleganza e la grande competenza nel suo campo. Da una passione ne ha fatto una professione. Luca Boiocchi di mestiere fa il Personal Stylist, ovvero, aiuta uomini  e donne a trovare il giusto look, relativamente alla propria immagine e all’ambito nel quale sfoggiarlo. Da sempre appassionato di moda, Boiocchi ha saputo inventarsi un lavoro che non c’era.

Leggi Tutto Nessun Commento

Daniele Contini: “Bisogna imparare ad anticipare i trend!”

Daniele Contini è il Country Manager di Just Eat in Italia. Un ruolo fondamentale, in un’azienda che da subito ha riscosso un grande successo nel nostro Paese. Contini è una figura di riferimento in Italia nel mondo della digital economy per aver contribuito al lancio di numerose startup, come Subito.it, che in poco tempo sotto la sua guida è diventata una realtà importante nel proprio settore. Con Just Eat i risultati non sono tardati ad arrivare, oltre che per la validità del progetto, anche per la competenza di Daniele Contini, che sta contribuendo in maniera decisiva alla crescita dell’azienda. Noi lo abbiamo incontrato e con lui abbiamo discusso del ruolo del manager moderno e non solo.

Leggi Tutto Nessun Commento

Diego Coco: “Risk&Security Manager, vi spiego cosa fanno”

Una nuova figura si sta affacciando sul panorama nazionale del mondo del business: si tratta del Risk&Security Manager. Dal nome, si intuisce molto di quello che è il suo ruolo e delle sue mansioni. Noi abbiamo avuto modo di discuterne con Diego Coco, Presidente di Intrasecur attivo sullo scenario nazionale nell’ambito dei più complessi servizi di sicurezza e Presidente dell’Accademia Europea per la Tutela Privata, prima Accademia per la formazione di Risk & Security Manager. Con lui abbiamo approfondito lo studio del Risk&Security Manager, in questo particolare momento storico.

Leggi Tutto Nessun Commento

Giorgio Ambrogioni: “I 70 anni della CIDA”

Al fianco di manager e professionisti da ben 70 anni, la CIDA è una delle realtà associative più importanti e prestigiose del nostro Paese. Un’organizzazione sindacale che rappresenta 400mila manager tra dirigenti e alte professionalità di tutti i settori, che in occasione dell’anniversario numero 70 della propria fondazione, lancia il manifesto identitario “Manager per la nuova Europa” per coinvolgere l’intera classe dirigente europea sulla condivisione di una serie di valori, impegni e proposte utili a sollecitare gli organi di governo UE ad un radicale cambio di rotta. Il presidente, Giorgio Ambrogioni, ci parla dei valori della CIDA, della sua storia e del suo futuro.

Leggi Tutto Nessun Commento

Eric Duffaut: “CIO, l’uomo del nuovo rinascimento”

Eric Duffaut è Chief Customer Officer e membro del Management Board di Software AG dall’ottobre 2014, con alle spalle un’importante esperienza lunga oltre 20 anni nella vendita sui principali mercati internazionali dell’industria IT ed è uno dei manager più apprezzati nel suo ambito. Recentemente ha tenuto una conferenza a Milano in cui si è parlato della figura del CIO e di molto altro. Noi non ci siamo lasciati scappare l’opportunità di confrontarci con lui.

Leggi Tutto Nessun Commento

Mauro Rubin: “Viviamo nel mezzo di una rivoluzione tecnologica”

Viviamo in un’epoca di grandi trasformazioni. Quella industriale è certamente tra le più significative. Industria 4.0, realtà aumentata, tecnologia indossabile. Siamo nel bel mezzo di una nuova rivoluzione industriale? È quello che pensa Mauro Rubin, presidente di JoinPad e Moverio Evangelist di Epson Italia, con il quale abbiamo voluto approfondire temi che riguardano il mondo manageriale e dell’imprenditoria in generale. Bisogna adeguarsi e prepararsi ad un nuovo metodo di lavoro: servono professionisti in grado di comprendere il momento e guidare le aziende verso la trasformazione. Questo è il momento giusto per farlo.

Leggi Tutto Nessun Commento

We Food, l’homemade e Alessandro Maggiore

We Food – Eat Love Drink è il modern homemade restaurant e bakery di recente apertura a Roma che punta sull’esaltazione e la scoperta di nuovi sapori con prodotti “fatti in casa”, dal pane alle affumicature di carne e pesce fino ad arrivare ai dessert e ai piatti vegani. Da un’idea del gioavane imprenditore Alessandro Maggiore, italo-irlandese affascinato dalle sfumature dei sapori fin dall’infanzia, We Food si basa su un concetto semplice ma essenziale maturato durante esperienze tra Italia e Irlanda accanto a professionisti e chef stellati: il cibo come elemento di piacere universale in grado di accomunare tutti in un mix di sapori anglosassoni e americani, passando per la tradizione italiana e la passione per il cibo da gustare in compagnia.

Leggi Tutto Nessun Commento