Cesare Veneziani: “MC-link, i nostri servizi ed il Cloud…”

MC-link opera da oltre trent’anni sul mercato italiano ed è stata tra le prime aziende a credere nelle grandi possibilità che Internet offre sia al mondo consumer che a quello business. Oggi le proposte di MC-link sono focalizzate soprattutto sul mondo aziendale con una incredibile varietà di opportunità. Per analizzarle, abbiamo intervistato l’amministratore delegato dell’azienda, Cesare Veneziani, con il quale abbiamo avuto modo di approfondire l’argomento.

  • Chi è MC-link e come si pone sul mercato?

È un operatore di telecomunicazione che offre servizi di connettività internet, telefonia, e data center anche in modalità Cloud. Lavoriamo con le più moderne tecnologie come la fibra, il VDSL e l’ADSL. Abbiamo una copertura su tutto il territorio nazionale e i nostri servizi sono indirizzati a piccole, medie e grandi imprese, cui offriamo soluzioni di reti private virtuali (VPN) e cloud, oltre ovviamente a servizi internet e telefonia. Un fattore di fondamentale importanza è la nostra rete proprietaria che ci permette di competere alla pari con i grandi players del settore.

  • Cosa rappresenta oggi in Italia il mondo dei servizi della comunicazione?

L’accesso a internet e al mondo del cloud rappresentano servizi abilitanti, fondamentali per qualsiasi tipo di azienda. Sono davvero poche le aziende che ad oggi, non hanno bisogno dei nostri servizi.

  • Il vostro business di riferimento sono le aziende: qual è il vostro approccio al cliente?

Abbiamo una rete di business partner distribuita sul territorio e questo per noi è un asset molto importante. È determinante per rapportarci direttamente sul territorio con i nostri clienti. Abbiamo sei sedi sul territorio nazionale.

  • Quali sono i prodotti che in questo momento vanno per la maggiore?

Sul microbusiness certamente il VDSL, da 50 mega in su con telefonia flat. È molto diffuso per le aziende più grandi anche la richiesta del private cloud: i clienti che hanno una connettività importante con noi, possono cominciare a pensare di avere i propri server nei nostri datacenter, perché è una soluzione molto più sicura rispetto a tenerli nella propria sede.. C’è anche una discreta richiesta di connessione voce in modalità VoiP.

  • Aziende e professionisti: di cosa hanno bisogno oggi?

Connettività performante, assistenza impeccabile e soluzioni di back up, sia per la connettività che per i dati.

  • Quanto è importante avere i dati nella propria sede per la crescita di un’azienda?

Avere i dati nel cloud del data center del tuo fornitore, è come averli dentro l’ufficio. Se hai una connettività a 100 megabit, è come averli tutti sempre a disposizione. Ogni servizio aggiuntivo è a portata di mano. Bisogna solo scegliere con attenzione dove a chi affidarli.

  • È possibile ipotizzare un mondo dove chiunque può connettersi gratuitamente alla rete?

Teoricamente oramai è così, visto che i contratti degli operatori mobili offrono servizi dati in quantità sufficiente per ogni esigenza “normale”. Ma ritengo che la gratuità totale per le connessione di rete fissa non sia fisicamente ipotizzabile.

Tags: , , ,

Trackback dal tuo sito.

David Di Castro

David Di Castro

Direttore Responsabile di Uomo&Manager, Lusso Style e Uomo&Motori. Scrive per passione da tutta la vita.

Lascia un commento