Clubhouse Brera, membership club per professionisti

Un nuovo luogo di ritrovo dedicato ai manager. È stata presentata oggi Clubhouse Brerail nuovo progetto di  COPERNICO Where Things Happen, la piattaforma che mette a disposizione un network di luoghi in cui lavorare, crescere, sviluppare idee e imprenditorialità, che apre nel cuore di Milano all’interno dell’ex Teatro delle Erbe.

Un membership club pensato per incontrarsi, fare networking, ma anche per lavorare. Un progetto creato per regalare uno spazio di lavoro innovativo, dedicato a lavoratori moderni – imprenditori, professionisti, decision makers e C-Level, italiani e stranieri. Clubhouse sarà accessibile a 500 members di alto profilo (250 uomini e 250 donne), appartenenti a diversi settori: dal mondo della finanza a quello del design, dal real estate al food con forte attenzione per il mondo della moda, della cultura, dell’arte. Sarà anche il primo club in Italia aperto anche all’imprenditoria femminile.

Clubhouse Brera si presenta perfetto anche per organizzare meetingfacilitare lo sviluppo di relazioni professionali e favorire la nascita di nuove sinergie di business, ma anche come punto di riferimento per lasciarsi ispirare da eventi e approfondimenti legati al mondo dell’arte e della cultura, per condividere conoscenze attraverso incontri dedicati alle avanguardie e a temi di interesse per lo sviluppo delle aziende.

“Clubhouse Brera nasce nell’alveo del forte cambiamento che caratterizza il mercato del lavoro e il modo in cui si fanno affari: le organizzazioni sono fluide, le persone lavorano in movimento e ovunque, a casa, nelle lobby d’albergo, in treno; e in modo sempre più informale, attorno al cibo, un caffè o un drink”  ha dichiarato Pietro Martani, Amministratore Delegato di Copernico Where Things Happen. “Con Clubhouse abbiamo pensato ad un luogo speciale, fonte d’ispirazione e ideale per chi desidera un ambiente sofisticato in grado di rappresentare se stessi al meglio nei confronti delle proprie controparti professionali”.

 Photo credits: @andreamenin

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *