Gamepix, partnership con Microsoft e Miia

IMAG1570i

Sul lavoro non si gioca, ma c’è anche chi fa del gioco il proprio lavoro.  È il caso degli imprenditori che ci sono dietro Gamepix la startup che si occupa di aggregare e distribuire videogiochi, per la quale è finalmente arrivato il  momento della consacrazione dopo il successo dei mesi scorsi.

Gamepix ha rilasciato, infatti,  la versione Windows Phone del GamePix World, in esclusiva per 3 mesi sulla piattaforma Microsoft grazie alla collaborazione con AppCampus. Grazie all’app GamePix, i giocatori possessori di un Windows Phone 8 e 8.1, hanno accesso a decine di giochi gratuiti all’interno di una sola app e giocando a questi giochi guadagnano dei coin che possono poi utilizzare per sfidare i propri amici nella conquista dei territori che compongono la mappa del mondo reale. Già al lancio nell’app saranno presenti diversi giochi html5 inediti realizzati da sviluppatori indipendenti e distribuiti da GamePix, che attualmente conta oltre 15.000 giochi sul sito web www.gamepix.com.
Inoltre, gli utenti che acquistano un device Miia troveranno pre-installata l’applicazione “Miia Games” realizzata da GamePix. Attraverso quest’app gli utenti di Miia avranno immediatamente disponibili tre giochi gratuiti e, pagando una piccola quota, riceveranno l’accesso ad un mondo di giochi sempre nuovi messi a disposizione da GamePix, che attualmente conta oltre 15.000 giochi.

Edouard Wawra, CEO di GamePix ci racconta, “Microsoft ha supportato GamePix sin dalla sua nascita, prima tramite il programma BizSpark che ci ha fornito software, supporto tecnico e crediti gratuiti sulla piattaforma cloud Azure, poi tramite AppCampus che ha investito direttamente nella startup per la realizzazione dell’app Windows Phone” e aggiunge “Siamo certi che nel futuro la collaborazione continuerà e presto rilasceremo anche l’app Windows 8 di GamePix dove gli utenti potranno giocare centinaia di giochi e conquistare il mondo”.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *