Genesys presenta la sua Customer Experience Platform

Genesys

Genesys, azienda leader nelle soluzioni di customer engagement sia cloud che on-premise, ha presentato a Milano la versione aggiornata ed estesa della propria Customer Experience Platform, che coinvolge attualmente 10.000 organizzazioni in più di 100 Paesi.

La nuova piattaforma, caratterizzata da nuove funzioni che permettono un miglior approccio sia gli utenti business che gli agenti dei contact center, si è perfezionata grazie all’acquisizione, nel 2016, di Interactive Intelligence, che ha permesso di offire alla clientela un portafoglio di soluzioni più ampio in grado di fornire una Customer Experience per aziende di ogni dimensione.

Le tre soluzioni complementari offerte dalla nuova Customer Experience Platform sono rivolte a una diversa clientela e a uno specifico segmento di mercato.

Nello specifico troviamo la PureCloud, ovvero una soluzione all-in-one per l’engagement di clienti e dipendenti, semplice da usare, di veloce implementazione, flessibile, ricca di funzionalità e pensata per consentire una rapida innovazione.

La PureConnect (basato su ININ CIC) è una proposta all-in-one di engagement multicanale di provata efficacia. Rapida da implementare e di facile gestione, si adatta a ogni esigenza specifica. È corredata inoltre da servizi di collaborazione e comunicazione.

Infine la PureEngage (basato su Genesys Enterprise Edition) è l’unica vera suite di customer engagement omnicanale dedicata ale grandi aziende, in grado di fornire esperienze di qualità superiore in termini di competitività.

“Genesys si presenta ora come un’azienda molto più grande e con un portafoglio di prodotti decisamente più ampio. Ciò che invece non è cambiato è il nostro impegno a garantire la migliore Customer Experience al mondo”, dichiara Merijn te Booij, Chief Marketing Officer di Genesys. “Oggi siamo in grado di gestire l’intero ciclo di vita del cliente, dal marketing alle vendite e ai servizi, sia per piccole aziende sia per marchi globali con decine di migliaia di clienti”.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *