Gli imprenditori scendono in piazza a Roma

VOLANTINO-18-FEBBRAIO_sezione-alta-3

“Senza impresa non c’è Italia. Riprendiamoci il futuro”. Questo è lo slogan ispiratore della manifestazione che si terrà il 18 febbraio a Roma, in Piazza del Popolo alle 12. Saranno migliaia gli imprenditori, i manager e i professionisti che si riuniscono per manifestare il profondo disagio delle piccole imprese italiane, stritolate dalla morsa della crisi economica e da condizioni di contesto che comprimono le potenzialità del tessuto produttivo.

Un tentativo forte per sottoporre all’attenzione del mondo politico una serie di proposte attuabili in modo rapido, che possono riportare un pizzico di serenità e fiducia in una ripresa immediata.

Sarà un’occasione per dare visibilità, ma soprattutto voce alle micro, piccole e medie imprese che continuano, malgrado le difficoltà ad impegnarsi per garantire il proseguimento dei servizi e garantire occupazione.

La manifestazione è organizzata da R.ETE. Imprese Italia che riunisce le 5 Organizzazioni dell’artigianato, del terziari

o di mercato e delle piccole imprese italiane (Casartigiani, Cna, Confartigianato, Confcommercio, Confesercenti).


0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *