IED Roma ed Ebuzzing insieme per le start up

20140402-151243.jpg

L’Istituto Europeo di Design, IED di Roma, in collaborazione con Ebuzzing Italia, lancerà a maggio un nuovo corso per giovani creativi e aspiranti imprenditori della digital economy. Il loro obiettivo è quello di sostenere le conoscenze degli studenti che scelgono di costruire il proprio futuro, avviando una start up. In Italia la propensione all’autoimprenditorialità, infatti, è del 69%.

IED Roma e Ebuzzing Italia, il 9 maggio, inaugureranno “Start up dell’impresa digitale”: un percorso di formazione per aspiranti imprenditori e giovani creativi che hanno intuito le opportunità di business offerte dal mercato del digital e vorrebbero trasformarle in iniziative imprenditoriali.

L’incontro è coordinato da Andrea Febbraio, Co-Founder di Ebuzzing, start up n.1 in Europa nella pubblicità video online, Bic Lazio, la società che gestisce la rete regionale degli incubatori, IAG Italian Angel For Growth, il network di Business Angel numero uno in Italia e IBAN Italian Business Angel Network. Saranno, inoltre, presenti come testimonial investitori, imprenditori e fondatori di start up di successo tra le quali: Banzai, Populis, Talent Garden, Fashion Technology Accelerator, ChupaMobile, Iubenda, Smartclip.

Le attività su cui si focalizzerà il corso sono legate a internet, ai media e alla comunicazione online e mobile, sia per il segmento B2C che per il segmento B2B. La metodologia, tipica dello IED, è improntata alla cultura del progetto e combina le più avanzate tecniche di creazione d’impresa e business planning con i principi e i processi del design thinking.
Alla fine del corso, è previsto un contest finale in cui i partecipanti, divisi in team, dovranno identificare e sviluppare l’idea per una start up operante nel settore della digital economy. I vincitori verranno premiati e avranno la possibilità di organizzare un secondo incontro per valutare l’ipotesi di finanziamento come seed capital e del supporto di un incubator per i primi 3 mesi di vita imprenditoriale.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *