Interbrand 2016: domina ancora Apple

Comandano Apple e Google, un gradino più sotto c’è Coca-Cola. Anche quest’anno è stata stilata la classifica Interbrand 2016, in cui si mettono in fila i colossi mondiali, in base al loro valore effettivo.

Apple si conferma in testa alla classifica per il quarto anno consecutivo. L’azienda di Cupertino, fondata da Steve Jobs, vale 179,119 miliardi di dollari. Praticamente uno Stato. Google però la tallona e fa segnare rispetto all’anno passato un + 11% con un valore totale di 133,252 miliardi di dollari. Al terzo posto, come detto, troviamo la Coca-Cola che tuttavia scende del 7% rispetto al 2015 con un valore di 73,103 miliardi.

Appena un gradino sotto il podio c’è Microsoft, quindi Toyota e IBM. A completare le prime 10 posizioni figurano Samsung, Amazon, Mercedes-Benz (unica europea tra le top ten) e GE. Gran salto di Facebook, che vale il 48% in più per un valore di 32, 593 miliardi di dollari e si attesta al 15° posto.

E le italiane? Sono lontane… Gucci è 53ª (tra l’altro di proprietà francese) e Prada è 81ª con valori rispettivamente di 9,385 e 5,504 miliardi.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *