,

Internet: gli utenti scelgono sempre più la consultazione da mobile

access desktop vs multiplatform vs mobile

Le cose cambiano e se un tempo ad una qualsiasi impresa era richiesta la necessaria presenza sul web attraverso un sito internet, oggi anche questo non è più sufficiente. A marzo 2017, secondo una ricerca di comScoreper la prima volta nella Total Digital Population italiana (37,3 milioni di visitatori unici Desktop e Mobile), si registra il sorpasso degli utenti che accedono a Internet esclusivamente tramite device mobili (9,3 milioni, pari al 25% del totale) sugli utenti che accedono solo da desktop (9,1 milioni, pari al 24%). Cosa significa questo?

La risposta a questa domanda è semplicissima. Se avete un sito web non ottimizzato per i dispositivi mobili siete fregati, o quasi. Gli utenti multi-piattaforma rappresentano la metà della popolazione digitale italiana (51%), in crescita di 4 punti percentuali rispetto al 47% registrato a settembre 2016.

Il confronto tra il dato di marzo 2017 e quello di settembre 2016 evidenzia che l’aumento dell’audience mobile-only riguarda tutte le principali categorie di contenuto. Le maggiori crescite in punti percentuali si registrano nelle categorie News (passata dal 28% al 40%), Retail (dal 22% al 33%) e Sports (dal 41% al 51%).

Le singole categorie mostrano peculiarità che ne determinano le modalità di accesso ai contenuti. Da un lato categorie come News e Lifestyles raggiungono ormai l’80% della propria audience complessiva su dispositivi mobili (utenti esclusivi mobile e utenti multipiattaforma).

Dall’altro lato, nelle categorie come Retail e Business, in cui è forte l’elemento transattivo, gli utenti mobile sono pari al 65% dell’audience totale, evidenziando come la componente Desktop-Only ricopra ancora un ruolo importante.

Quindi, visto che sempre più spesso a generare il successo (o il disastro) di un sito internet, siate previdenti, ed affidatevi a professionisti del settore che possano mettervi in condizione di non essere svantaggiati da questo punto di vista. Il web è sempre più easy da consultare attraverso smartphone e tablet perennemente collegati alla reti: è un business troppo grande per rimanere tagliati fuori.

 

 

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *