Jaguar, ecco la nuova XF

JAGUARXF_S_Dynamic

Era molto attesa ed è stata mostrata in modo decisamente… inusuale. La nuova Jaguar XF è stata svelata durante un funambolico passaggio sull’acqua nel cuore del distretto finanziario di Londra, a 240 metri d’altezza sospesa sull’acqua.

Raffinatezza, dinamicità di guida e attenzione ai consumi: questi sono i tre concetti base su cui si basa la nuova Jaguar XF, che sarà presentata in occasione del prossimo Salone dell’Auto di New York. Combina le straordinarie proporzioni, l’eleganza delle superfici e la purezza delle line che definiscono ogni vettura Jaguar, con una resistenza aerodinamica eccezionalmente ridotta: il design è di ispirazione coupé, il progetto della nuova XF ha preso forma intorno all’architettura in alluminio. Costituita dal 75 per cento in alluminio, l’architettura consente un risparmio di peso di 190 kg rispetto al modello precedente e un aumento della rigidità torsionale fino al 28 per cento.

L’abitacolo è un mix sapiente di lussuosi materiali contemporanei e finiture artigianali, con una tecnologia assolutamente straordinaria. Nuovi anche il sistema d’infotainment InControl Touch Pro e il quadro strumenti TFT con touchscreen da 12,3 pollici.

Il 3,0 litri V6 diesel bi-turbo equipaggerà i modelli al lancio della vettura e beneficia di una serie di avanzate tecnologie che aumentano ulteriormente l’efficienza e la raffinatezza, portando l’erogazione di potenza a 300 cv e la coppia ad un fantastico valore di 700 Nm.

Tutti gli altri motori sono esclusivamente abbinati alla trasmissione automatica otto rapporti. Il 2,0 litri benzina turbocompresso ad iniezione diretta sviluppa 240 cv e 340 Nm di coppia, mentre il famoso 3,0 litri V6 benzina sovralimentato sarà disponibile nelle versioni da 340 cv/450 Nm e 380 cv/450 Nm.

In Italia, successivamente al lancio, dopo circa sei mesi, saranno introdotti i propulsori 2,0 litri diesel Ingenium nelle versioni da 163 cv/380 Nm e 180 cv/430 Nm che saranno offerti con la trasmissione manuale a sei rapporti ed il cambio automatico a otto rapporti, appositamente ottimizzati per questa vettura. Nella versione da 163 cv con cambio manuale, la nuova XF offre delle emissioni di CO2 di 104 g/km ed è il più leggero ed efficiente modello diesel non ibrido del segmento, oltre ad essere anche 80 kg più leggero dei suoi diretti competitor. Nelle versioni più parche nei consumi, la nuova XF promette consumi che si aggirano sui 4 litri/100 km.

La nuova Jaguar XF sarà disponibile nei concessionari a partire dall’autunno.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *