Jobs: il film arriva in Italia!

Dopo l’autobiografia che ha svelato al mondo il “personaggio” di Steve Jobs, per quei pochi che non lo conoscessero, ecco che a poco più di due anni dalla morte del fondatore della Apple, esce domani, 14 novembre, nelle sale cinematografiche il film, intitolato semplicemente “Jobs”. Una pellicola che vuole raccontare attraverso le immagini e i dialoghi, la vita di uno degli uomini che maggiormente hanno influenzato con le proprie trovate geniali il mondo moderno. Un esempio da imitare per molti giovani imprenditori, che hanno colto in alcune sue massime, concetti di vita ai quali ispirarsi per avere successo. Altri lo hanno odiato. Ma quel che è certo è che Steve Jobs è stato un grande personaggio. Sulla scena, uno strepitoso Ashton Kutcher interpreta il genio della Apple, ripercorrendo alcuni dei momenti cruciali della vita del Re di Cupertino. Una storia che, come tutti sanno, inizia quando Jobs decise di lasciare il Reed College per dedicarsi alle sue passioni e al suo singolare modo di vivere la vita. Al suo fianco l’immancabile Steve “Woz” Wozniak, interpretato da Josh Gad, e Mike Markkula (Dermot Mulroney). Da loro inizia la storia della Apple. Un film, diretto da Joshua Michael Stern, che racconta la vita di un uomo che ha reso migliore la vita di molti, realizzando cose che di cui il mondo non sapeva di aver bisogno.

David Di Castro
@daviddicastro11

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *