KAPLAN, l’inglese per fare business e… carriera

Kaplan_international_english

Vi siete mai trovati in situazioni in cui avete rimpianto di non aver adeguatamente studiato l’inglese a scuola e, successivamente, di non aver mai frequentato corsi specifici o di perfezionamento? Siamo certi che molti di voi avranno provato la spiacevole situazione di trovarsi ad un meeting e non riuscire a comprendere nel modo giusto ciò che gli interlocutori dicevano.

E non è una bella sensazione, anche perché in qualche occasione può compromettere o addirittura precludere possibilità importanti. Conoscere l’inglese oggi non è importante, bensì determinante e soprattutto nel mondo del business, non conoscerlo alla perfezione può comportare problemi molto seri ed essere un ostacolo non indifferente allo sviluppo della propria carriera.

La differenza tra l’inglese scolastico e quello professionale

Oggi non si scappa più, ci sono le certificazioni ed anche in sede di colloquio o selezione lavorativa, le si chiedono e fanno punteggio. Attraverso le certificazioni si ha un’idea più o meno precisa del livello di conoscenza dell’inglese. Perché conoscere questa lingua, riconosciuta come quella universale, ad un livello base non può bastare quando si trattano determinati argomenti. Ecco perché diventa determinante frequentare dei corsi specifici e di perfezionamento.

Una ricerca per capire

Secondo una ricerca condotta dall’Intelligence Unit dell’Economist (EIU), in collaborazione con Kaplan International English, un corso di inglese all’estero è il primo passo verso una carriera internazionale. La ricerca è stata realizzata sulla base di un campione di 1000 giovani laureati provenienti da 9 diversi Paesi, inclusa l’Italia, per capire l’importanza di un’esperienza all’estero per lo sviluppo professionale di una persona. Questa ricerca ha rivelato che più di un terzo degli intervistati ha fatto un’esperienza all’estero durante gli studi e il 58% ha confermato di considerare opportunità professionali anche oltre i confini nazionali.

Inoltre, più di due terzi dei giovani laureati interpellati considera essenziale avere un curriculum internazionale per inseguire la carriera dei propri sogni e il 72% ritiene che aver fatto un corso di inglese all’estero li abbia aiutati poi nella ricerca del lavoro. A confermare questi pareri c’è anche un 52% degli intervistati che ha realizzato quanto fosse importante un’esperienza internazionale, solo dopo essere entrati nel mondo del lavoro. Infine, il 73% degli intervistati che hanno avuto la possibilità di fare un’esperienza all’estero durante i propri studi ora lavora in un ambiente internazionale (vedi l’infografica alla pagina a fianco). E gli italiani cosa ne pensano? Ben il 70% riconosce l’importanza dello studio di una lingua straniera e di come un’esperienza all’estero sia fondamentale per ottenere un percorso lavorativo migliore. Dato abbastanza significativo se messo a confronto con le percentuali relative agli altri studenti provenienti da altri Paesi europei, come il 38% degli studenti francesi e il 50% degli studenti tedeschi. Inoltre, più del 65% degli italiani intervistati ritiene la sola preparazione universitaria non possa essere considerata sufficiente per accedere alla carriera dei propri sogni. Dai dati soprariportati si può affermare che la conoscenza dell’inglese, soprattutto legato al settore professionale in cui si lavora, può fare la differenza, e permette ad un professionista di distinguersi dalla concorrenza e risultare un candidato molto più attraente agli occhi delle aziende.

Kaplan ed i suoi corsi di inglese professionale

Kaplan International English da oltre 70 anni propone corsi di inglese all’estero, soggiorni studio e corsi di preparazione accademica. I corsi di inglese sono offerti in oltre 40 scuole nel mondo e, grazie all’esperienza maturata negli anni, Kaplan è ormai sinonimo di qualità accademica e innovazione nell’insegnamento. Kaplan offre opportunità significativa a chi vuole migliorare il proprio livello di inglese, soprattutto relativamente all’utilizzo in ambiti professionali. I corsi di Inglese per Professionisti (che si terranno nelle scuole Kaplan del Regno Unito nei mesi estivi) sono progettati per consentire agli studenti non solo di esprimersi fluentemente in inglese, ma anche di incorporare l’esperienza all’estero con la propria formazione accademica o professionale. I corsi combinano un corso di inglese intensivo con lezioni di approfondimento su materie specifiche che ricoprono le seguenti aree: Giurisprudenza, Economia e Finanza e Medicina. Insomma, un panorama molto ampio di professionalità che vanno a toccare ambiti differenti della vita di tutti i giorni.

In cosa si distinguono i corsi di kaplan international di riferimento?

Sono davvero tanti i programmi di lingua inglese da seguire, a disposizione di chi seglie di intraprendere questo percorso. I programmi  di studio comprendono lezioni, alloggio e attività sociali. L’offerta formativa Kaplan prevede un range omnicomprensivo di corsi di inglese all’estero per tutte le esigenze e tutti i livelli di inglese. Oltre 100 diversi programmi di studio tra cui: vacanze studio all’estero, corsi di inglese intensivo, corsi Business English, corsi di inglese per professionisti. Inoltre corsi di preparazione ai principali test di inglese (IELTS, TOEFL, Cambridge, GMAT, GRE).

 

Tratto da Uomo&Manager di Giugno 2017

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *