A Lubiam il Premio Pitti Immagine 2016

Nell’ambito della cerimonia di apertura, è stato assegnato a Lubiam il Premio Pitti Immagine Uomo 2016.

A Mantova, nel 1911 Luigi Bianchi e il figlio Edgardo inventano un nuovo modo di concepire l’abito maschile: vogliono coniugare le attenzioni della sartoria tradizionale con la nascente produzione in serie dell’industria. Il successo arriva presto, grazie all’amore per i tessuti più belli, per il taglio più raffinato, per i particolari rifiniti a mano.

105 anni dopo il mondo è cambiato e l’azienda è cambiata al suo stesso ritmo, Lubiam oggi è un’azienda di successo internazionale, ma il principio è rimasto lo stesso: una grande qualità artigiana abbinata alla ricerca stilistica e all’innovazione tecnologica più avanzate. In breve l’essenza del miglior Made in Italy applicata a quattro collezioni, molto diverse tra loro ma coerenti con la filosofia di fondo.

Ha ritirato il premio Giovanni Bianchi, AD e Resp. Ufficio Stile Lubiam.

“Siamo molto orgogliosi di ricevere questo importante riconoscimento. È per noi un grande onore essere stati scelti tra tutte le importanti realtà presenti in Fiera. Come sapete Pitti Immagine Uomo è per noi ormai da decenni un appuntamento irrinunciabile ed è determinante nella vita e nel lavoro dell’azienda. La sinergia che si è venuta a creare tra Lubiam e la Fiera va ben oltre le sue infinite opportunità di sviluppo del business: di stagione in stagione, ci spinge ad essere sempre più propositivi ed innovativi, ogni edizione ha sempre una sua unicità, si fa esperienza inedita, nella certezza di avere un partner consolidato. Vorrei condividere questo momento significativo per l’azienda con mio padre Giuliano, con tutta la nostra Famiglia e con le oltre trecento persone che operano con noi con passione ed impegno e che giorno dopo giorno contribuiscono in modo decisivo al realizzarsi del successo firmato Lubiam”

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *