Milano è la città più comunicativa

Milano

Secondo la Camera di Commercio di Milano, è proprio la città ai piedi della Madonnina la più “comunicativa” d’Italia. A Milano, infatti, lavorano, nell’ambito dei media e della comunicazione ben 83 mila professionisti.

In pratica, un comunicatore su tre lavora all’ombra del Duomo. Roma ne conta 42mila, Torino quasi 9mila, Bergamo 6mila: una differenza che appare netta in modo inequivocabile. Tuttavia, nella Capitale figurano attive più aziende di comunicazione: sono 6.996. A seguire, Milano con 5.953, Napoli e Torino con circa 2000 aziende, poi Firenze, Bologna e Bari.

Se si valuta l’aspetto economico Milano torna ad essere leader del settore con 31 miliardi, ovvero l’equivalente del 56% sul totale nazionale (56 miliardi). Nella sola Lombardia il settore media vale 34 miliardi.

Rispetto al passato, però, qualcosa sta cambiando e la crescita maggiore si è registrata a Roma che vede un balzo in avanti (seppur minimo) dell’+1,5% mentre Milano segna un -1% a fronte di un calo generalizzato del paese all’-1,8%.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *