Milletrecento Mani, Kiton celebra la propria sartoria

foto 5

Nella cornice di Palazzo Kiton di via Pontaccio a Milano è stata inaugurata la mostra fotografica “Milletrecento Mani”, dedicata al lavoro dei circa settecento sarti che si occupano della realizzazione degli abiti del marchio di sartoria napoletano fondato da Ciro Paone ad Arzano nel 1968.

Dagli primi anni 2000 Kiton può vantare inoltre una scuola di sartoria interna che ha formato 120 allievi dei quali 80 assunti presso il gruppo partenopeo.

Durante la serata è stata anche presentata la collezione autunno/inverno 2015/2016 di Kiton, caratterizzata da una rivisitazione delle forme e proporzioni. Giacche avvitate con revers marcati forniscono un’impronta anni Settanta, mentre i pantaloni, anch’essi con un fit più aderente, sono indirizzati anche per una clientela più giovanile.

Caban e cappotti sono proposti in tessuti pregiati come la vicuña e il cashmere, mentre la sera propone dinner jackets in velluti colorati. Grande attenzione anche alla linea sportswear, che include anche una nuova capsule dedicata al mondo dello sci

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *