Motorola torna a ruggire con la nuova genererazione di Moto Z2 Play

Moto Z2 Play

Motorola batte un colpo. Il celebre brand, fra i pionieri della telefonia cellulare, era stato risucchiato nel vortice della concorrenza degli smartphone moderni, con Apple e Samsung a fare la parte del leone. Ma ora annuncia l’arrivo dello smartphone di nuova generazione Moto Z2 Play con i nuovi Moto Mods. Un segnale forte da parte dell’azienda, che dopo tanto patire, torna finalmente ad essere competitiva su un mercato decisamente non facile.

Motorola, ora sotto il controllo di Lenovo, torna in Italia lanciando Moto Z2 Play e i nuovi Moto Mods che arricchiscono la linea di smartphone e di accessori che sfidano lo status quo e offrono alle persone dispositivi sempre innovativi.

Più di 40 anni fa Motorola ha introdotto il primo telefono mobile della storia e, fin dalla sua fondazione nel 1928, è sempre stata l’avanguardia della tecnologia, inventando e brevettando molti dei protocolli e delle tecnologie che rendono oggi possibile la comunicazione mobile.

Oggi Motorola vuole rilanciarsi, dopo un periodo di buio pesto, con il suo nuovo dispositivo di punta, Moto Z2 Play, che si unisce a un ampio portafoglio di prodotti che comprende sia dispositivi entry-level sia di media fascia sia premium, per garantire sempre la soluzione ideale a ognuno.

Grazie a un design più sottile e leggero e a più prestazioni avanzate, il nuovo Moto Z Play di seconda generazione offre tutte le funzionalità che ti occorrono dandoti al contempo la possibilità di vivere ulteriori esperienze con i Moto Mods. Combinando perfettamente stile, eleganza e robustezza, Moto Z2 Play ha un design basato su un guscio unibody che non solo è bello da vedere ma anche decisamente resistente all’usura dovuta all’utilizzo quotidiano. Il display Super AMOLED Full HD da 5,5” restituisce dettagli di estrema nitidezza da qualunque angolo lo si guardi. La batteria con autonomia di 30 ore e il processore octa-core da 2,2GHz ti permettono di arrivare fino in fondo alla giornata e, persino, di iniziare la successiva1. Hai dimenticato di ricaricare il tuo Moto Z2 Play durante la notte? Nessun problema: bastano solo 15 minuti di ricarica per ottenere fino a otto ore di autonomia2.

Scatterai fotografie più nitide e luminose anche in condizioni di scarsa illuminazione grazie alla combinazione dell’autofocus laser e della tecnologia dual pixel autofocus di Moto Z2 Play. La nuova generazione dell’autofocus al laser raggiunge ora una distanza superiore, fino a 5 metri, così da mettere a fuoco oggetti tre volte più lontani in un ambiente quasi buio. E con la fotocamera frontale da 5MP e il doppio flash bilanciato, i tuoi selfie saranno sempre perfetti, giorno e notte.

L’obiettivo è chiaro: sotto la guida di Lenovo, Motorola vuole tornare a essere uno dei principali produttori di smartphone del mondo: il brand sta espandendo la famiglia Moto Z e l’ecosistema dei Moto Mods per consentire ai suoi clienti di fare cose che non avrebbero mai immaginato fossero possibili. Moto Z² Play sarà disponibile entro la metà di luglio, al prezzo di 499,99 Euro, insieme alla nuova serie di Moto Mods che trasformano lo smartphone: JBL SoundBoost 2, Moto TurboPower Pack, Moto Style Shell with Wireless Charging e Moto GamePad.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *