Pierangelo Fabiano: Premio Agol oltre le aspettative

ph_Francesco_Vantaggiato-75

Ha ufficialmente inizio l’ultima settimana per iscriversi al Premio Agol dedicato ai Giovani Comunicatori. Entro il 30 aprile, infatti, si dovranno presentare le iscrizioni per prendere ufficialmente parte alla “competizione”. Ma come stanno andando le cose? Ne abbiamo parlato con il Presidente di Agol, Pierangelo Fabiano, il quale non ha nascosto la sua soddisfazione per come stanno andando le cose.

Il Premio Agol Giovani Comunicatori è ufficialmente partito. Tanti i giovani interessati al progetto e tante le iscrizioni…

Sì siamo molto soddisfatti, addirittura potrei dire che la risposta ha superato le nostre più rosee aspettative, considerando che è la prima edizione del contest e la nostra associazione è nata poco più di un anno fa. A tre giorni dalla chiusura delle iscrizioni al premio, registriamo circa 600 partecipanti.

Come ci si iscrive al Premio Agol per Giovani Comunicatori?

È semplicissimo, basta andare sul sito www.premioagol.it, selezionare la categoria alla quale si decide di partecipare e iscriversi gratuitamente entro la mezzanotte del 30 aprile. Il primo maggio ogni partecipante riceverà sul proprio indirizzo mail il brief sul quale elaborare il proprio progetto, da caricare sul portale entro il 30 giugno. A questo punto la valutazione dei progetti migliori spetta al comitato scientifico e i vincitori verranno proclamati in occasione di un grande evento programmato per metà luglio.

C’è uno stereotipo di giovane interessato al progetto?

Sì, noi ci rivolgiamo a chiunque abbia voglia di mettersi in gioco, confrontarsi con gli altri e far emergere le proprie capacità. Crediamo siano tantissimi i giovani che meritano di avere delle opportunità e questo premio vuole far emergere meritocarticamente i migliori, inserendoli in maniera concreta nel mondo lavorativo. Sempre con questi obiettivi Agol sta già pensando di organizzare nuove iniziative in questa direzione.

Tante aziende partner, di grande livello, vi affiancano. Cosa assicurano ai partecipanti?

I nostri partner ci garantiscono la possibilità di offrire delle opportunità concrete a tutti i nostri partecipanti: brief basati su esigenze reali delle aziende e la possibilità di confrontarsi quindi su progetti lavorativi non astratti, borse di studio per master professionalizzanti nelle migliori università italiane, stage presso le più importanti aziende e la realizzazione dei progetti vincitori delle categorie giovani professionisti, retribuite da un premio in denaro. Inoltre è proprio grazie ai nostri partner che siamo riusciti a finanziare la realizzazione di questa iniziativa. Le idee da sole non bastano, è proprio per questo che ringraziamo le aziende che hanno creduto nel progetto e lo hanno sostenuto, senza di loro tutto questo non sarebbe stato possibile.

Quali sono le categorie a cui ci si può iscrivere?

Le categorie su cui confrontarsi sono 5: advertising, eventi, media relation, lobbying e comunicazione politica. Ci tengo a sottolineare che ogni partecipante si può iscrivere ad una sola categoria.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *