Pitti Uomo, al via tra ottimismo e creatività

È iniziato oggi alla Fortezza Da Basso, come da tradizione, il Pitti Uomo, giunto alla sua ottantaquattresima edizione.

Un’edizione estremamente interessante che vede  la partecipazione di ben 1084 marchi provenienti da tutto il mondo. Tanto entusiasmo, ma soprattutto un grande ottimismo aleggiava tra i padiglioni della manifestazione fiorentina, dovuta alla rinnovata fiducia nei propri mezzi ed in un mercato che, tutto sommato, regge.

A farla da padrone sono state le collezioni primavera/estate 2014, che hanno messo in evidenza tagli, colori e elementi di stile davvero di livello. Sono piaciute le collezioni dei grandi marchi, ma non sono mancate lscopre prese piacevoli dai piccoli che sono riusciti ad interpretare il pensiero e le esigenze di un pubblico che punta sì sull’eleganza, ma anche sul confort dell’essenzialità. Davvero interessanti alcuni accessori che hanno messo l’accento sull’edonismo mascolino.

David Di Castro

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *