Pitti Uomo 92: la moda maschile è ancora protagonista!

Pitti Uomo 91

Ha inizio ufficialmente la settimana del Pitti Uomo di Firenze (13-16 giugno), l’evento dedicato alla moda maschile e all’accessoristica in cui verranno proposte le nuove collezioni dedicate alla prossima primavera-estate.

Pitti Uomo è ormai divenuto un punto di riferimento in quanto detta, forse più di molte altre manifestazioni, le nuove tendenze della moda dedicata all’uomo moderno. Ci sono quasi tutti i brand più interessanti: Tombolini, L.B.M. 1911, Luigi Bianchi Mantova, Cividini, Siviglia, Paoloni, Lardini, Gabriele Pasini per quanto riguarda quelli più eleganti, poi naturalmente sono presenti marchi come Roy Roger’s, Hrmont&Bleine, American Vintage, Armata di Mare, Aeronautica Militare e via dicendo.

È sempre più un luogo d’incontro fra chi propone e chi cerca nuove idee per il proprio look. E sono numerosissime ormai le presenze di semplici appassionati che arrivano alla Fortezza da Basso alla ricerca di una tendenza diversa da apprezzare e da studiare.

E sì perché al Pitti si studia anche: è una sorta di Master che si tiene due volte l’anno, dove si osserva e si prendono appunti da tenere a mente per la stagione che arriva.

Ne sono la testimonianza anche i tanti eventi paralleli e contemporanei che si tengono per l’occasione. Quest’anno ci sarà per MyFactory il Lyceum dove culture giovanili 2.0 crescono: la cultura metropolitana nelle sue più nuove espressioni, nelle fulminee connessioni tra tecnologie, musica, arte e design, hanno trovato in My Factory una piattaforma unica per valorizzare alcuni tra i più giovani e vivaci laboratori creativi del segmento urban e sportswear.

Saranno presenti anche i pop up stores, connubio di lifestyle e trasversalità, in spazi dedicati ai prodotti appartenenti al lifestyle del guardaroba maschile: eyewear, calzature, borse e accessori da viaggio, ma anche oggetti di design. Una selezione concepita secondo le dinamiche più fresche del gioco espositivo.

Una sezione a parte viene dedicata anche al mondo del benessere e dell’igiene personale con Hi Beauty, un focus dedicato al mondo delle fragranze più esclusive. Al piano inferiore del Padiglione Centrale, una scelta speciale di marchi internazionali con le loro fragranze per la persona e per l’ambiente, i prodotti body care, la ricerca sulle specialità cosmetiche.

E ancora, il mondo dell’eyewear con Eye Pop è l’area dedicata agli occhiali in collaborazione con MIDO, la manifestazione internazionale leader nel settore dell’occhialeria. Al Piano Terra del Padiglione Centrale, si esplora il legame tra occhiali e moda sotto il segno della qualità e del design. Una proposta pensata per i concept store all’avanguardia, ma anche per aziende in cerca di nuove sinergie creative.

Insomma, un evento da non perdere, per chi vuole immergersi in un mondo, quello maschile che sempre più chiede spazio. E lo fa giustamente.

Sul numero di Uomo&Manager che pubblicheremo martedì 13 giugno, vi mostreremo alcune delle collezioni più interessanti che saranno svelate al Pitti Uomo 92!

Facebookhttps://www.facebook.com/UomoManager/

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *