,

Polaroid Snap, solo per nostalgici?

Qualche perito o professionista del settore assicurativo probabilmente ne sentiva la mancanza. Altri ancora la necessità. Certo è che Polaroid ha riproposto qualcosa di ultramoderno, ma dal sapore antico. Probabilmente a qualcuno potrebbe scendere una lacrimuccia, ricordando quando ancora le foto venivano scattate con la Polaroid, facendo stampare subito il soggetto su una carta in bianco e nero. Beh, la Polaroid torna all’attacco con un altro modello simile (non il primo) dopo molti anni, con un’idea rivoluzionaria.

All’IFA 2015, Polaroid ha presentato la Polaroid Snap, un dispositivo che riprende per intero la tecnica della stampante Zip (della medesima casa).

Snap, ha un sensore da 10Mpx, f2.8 e flash. Nessuna presenza di zoom, ma per lo scopo che questa macchinetta si prefigge, l’assenza è più che lecita. Le dimensioni della fotocamera sono piuttosto compatte, 12×7.4×2.3cm e stampa pellicole da 5×7.5xm. Niente di enorme, ma di dimensioni perfette per condividere subito un evento o un ricordo.

La pellicola Zink Paper® permette, oltre a fare da sticker, grazie al retro adesivo, di stampare con la completa assenza di inchiostro! Vengono posti dei cristalli Ciano, Galli e Magenta che si attivano al momento della stampa.

La Polaroid Snap verrà messa in vendita nell’ultimo quadrimestre 2015 al prezzo di 99$.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *