Retro Skeleton Tourbillon by de GRISOGONO: eleganza new rétro

Retro Skeleton Tourbillon de Grisogono

Dopo aver presentato nel 2015 la collezione di orologi New Retro caratterizzata da una cassa rettangolare con angoli arrotondati ed estremamente eleganti, Fawaz Gruosi compie un ulteriore passo avanti con il nuovo Retro Skeleton Tourbillon, che incarna alla perfezione la tradizione orologiera della Maison de GRISOGONO, ovvero il coraggio di creare forme in grado di porre in risalto le funzioni dei segnatempo, di sviluppare complicazioni originali e di giocare con i codici estetici al fine di dettare nuovi canoni nell’arte della misurazione del tempo.

Il movimento del nuovo Retro Skeleton Tourbillon è elegantemente incorniciato in un fondello in vetro zaffiro e offre una visione panoramica di tempo, grazie ad effetti simmetrici ed asimettrici. Mantenendo inalterate le dimensioni della cassa e il suo profilo bombato, gli orologiai della Maison hanno vinto la sfida di di costruire un movimento con proporzioni attentamente calcolate e, grazie all’allineamento orizzontale dei suoi componenti, è stato reso possibile la creazione di uno spazio sufficiente all’interno dell’orologio per accogliere il più elegante di complicazioni orologiere: il tourbillon. Questo movimento fortemente anticonformista offre il suo meglio quando segna le 3 in punto, dove il cuore dell’orologio e i suoi 83 componenti sfidano la gravità.

Questa costruzione originale rende omaggio al passato e a una delle invenzioni più nobili brevettata nel 1801, offrendo nel contempo una visione contemporanea.

Una produzione numerata in 25 pezzi in edizione limitata, ospitata in una cassa in oro rosa o bianco. Il nuovo orologio de GRISOGONO opera ad una frequenza di 21.600 alternanze all’ora e ha una riserva di carica di 72 ore. Impermeabile fino a 30 metri, il Retro Skeleton Tourbillon è inoltre caratterizzato da un cinturino in pelle di alligatore con grandi scaglie quadrate e una finitura a sella.

Un orologio dotato dei codici estetici degli anni ’50, un periodo che Fawaz Gruosi considera sinonimo di suprema eleganza.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *