Samsung Gear S, lo smartwatch che telefona

004_detail

I rumors sul web parlano di una possibile presentazione dello smartwatch Apple prevista per il 9 settembre prossimo, ma intanto a fare i fatti ci pensa Samsung che svela al mondo il nuovissimo Gear S.

Lo schermo Super AMOLED da 2 pollici curvo (480 x 360 pixel) è la novità principale offerta da questo smartwatch estremamente carismatico e bello a vedersi, con la sua linea avvolgente e dal design raffinato, il cui cuore pulsante è un processore dual-core da 1 GHz, con 512 MB di RAM e 4 GB di memoria per l’archiviazione dei dati. Il sistema operativo utilizzato è il proprietario Tizen, mentre la batteria assicura circa due giorni di autonomia.

Ma la grande novità del Gear S è che nella parte posteriore del quadrante ha un alloggiamento all’interno del quale è possibile inserire una sim card: in pratica, dall’orologio sarà possibile effettuare direttamente delle telefonate in 3G, mentre le connessioni potranno essere fatte in wi-fi.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *