Settembre: siete pronti a spiccare il volo?

Settembre: pronti a spiccare il volo

Settembre, un mese amato e odiato al tempo stesso. Oggi ricomincia tutto, o meglio probabilmente sarà lunedì 4 il giorno in cui effettivamente le vacanze dei più potranno considerarsi concluse.

Amato e odiato, dicevamo. Amato da chi in realtà convive con piacere con la propria situazione lavorativa, con la caotica vita quotidiana, con le telefonate che arrivano ininterrottamente con le migliaia di email da consultare, con gli appuntamenti e gli impegni. Insomma, da chi non si trova a suo agio a stare giorni interi in panciolle, sotto il sole cocente dell’estate in cui comunque far vacanza è assolutamente indispensabile. Odiato, da chi invece vive per quei 15-20 giorni in cui stacca dalla propria vita di sempre per rilassarsi e far pace con il mondo, ritrovando un po’ di serenità.

Ma settembre è molto di più se lo si analizza con attenzione: è il mese in cui il caldo inizia ad allentare la sua morsa e ci permette di respirare un po’, recuperando ore di sonno perse a causa della calura e dell’umidità. È il mese in cui ricominciano le scuole e bambini e ragazzi hanno modo di ritrovarsi e costruire insieme il proprio futuro.

È il mese in cui si torna a produrre, a creare, a progettare. Le vacanze estive hanno permesso più o meno a tutti di svuotare la mente per trovare spazio a nuove idee. E questo è il bello. Un po’ come avviene per i campionati di calcio: a settembre si azzera tutto (o quasi) e si danno nuovi impulsi alle nostre vite. Rinnovato ottimismo, qualche sorriso in più… E il gioco è fatto.

Siamo un popolo che ha bisogno di ritrovare fiducia e guardare con una prospettiva diversa. E soprattutto noi che crediamo nel nostro lavoro, che guidiamo gruppi di dipendenti o che investiamo su noi stessi, dobbiamo vedere il mese di settembre come fosse una rampa di lancio: impostiamo bene adesso per trarne beneficio fino a luglio dell’anno prossimo! È un momento molto particolare e delicato e non si può sbagliare.

È il momento in cui gli uomini veri tirano fuori gli artigli per preparare il proprio destino e spiccare il volo. Sarà per questo che settembre a noi piace così tanto…

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *