Smart, la fourjoy anticipa la nuova forfour

IMG_0588

L’anteprima italiana della smart fourjoy ha offerto l’opportunità di ipotizzare, senza troppi sforzi la nuova quattro posti della piccola di Casa Mercedes-Benz. Ma la fourjoy anticipa anche il design e i valori della futura fortwo. Una concept decisamente di stampo futuristico, una combinazione di lifestyle e funzionalità, qualità che da sempre sono rappresentative del DNA smart. Non vedremo mai le soluzioni estreme applicate a questa concept sui modelli da produzione, ma le linee basilare saranno queste. Una nuova generazione di smart è ormai prossima e la fourjoy non fa che svelare le idee di Stoccarda in anticipo. Sarà sempre compatta ma le dimensioni aumenteranno, seppur di pochi centimetri. La lunghezza sarà si 3.494 mm,  1.978 mm la larghezza e 1.494 mm l’altezza.

Il propulsore scelto sarà a magnete permanente electric drive da 55 kW, che consentirà di viaggiare ad emissioni zero. L’impatto estetico è davvero forte, con quel frontale dritto e marcatamente tridimensionale che sembra sorridere a chi la guarda, mentre nella parte posteriore spiccano i gruppi ottici integrati nella cellula tridion, come nella prima generazione di fortwo. Se gli esterni colpiscono, gli interni non sono da meno: l’aspetto è quello di una confortevole lounge, in cui le sedute quasi avvolgono il guidatore e i passeggeri. La nuova epoca di smart si sta aprendo e le premesse sono assolutamente fantastico.

“smart fourjoy è la perfetta icona della filosofia del design smart, destinata ad entrare nella nuova era. Per la prima volta vi presentiamo la dimensione sportiva a quattro posti che caratterizzerà in futuro la nuova famiglia smart”, ha dichiarato Roland Schell, Direttore Generale di Mercedes-Benz Cars Italia.

Il servizio completo, lo troverete sul numero di marzo Uomo&Manager.

David Di Castro
@daviddicastro11

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *