Articoli

Pubblicità del Buondì Motta? Che operazione di marketing!

Più volte abbiamo parlato attraverso le pagine di questo sito web, ma anche per mezzo della nostra rivista digitale, dell’importanza del marketing per un’azienda. E se ancora non lo avete capito, dovreste riflettere sul “caso” della pubblicità del Buondì Motta.

Continua a leggere

Angeli e demoni: social network e lavoro 4.0

Ormai è chiaro: i social media sono il nuovo moltiplicatore della carriera, del business, della professione, della vita. Li usano le società di ricerca di personale in cerca di talenti, i manager per fare carriera, le aziende che devono assumere.

Continua a leggere

La moda vive con i social? Sì, secondo Centro Tessile Milano

Il Centro Tessile Milano, forte della propria mono settorialità nel tessile-abbigliamento, offre ai clienti, italiani ed esteri la possibilità di scoprire in anteprima i trend di stagione. Proprio loro hanno deciso, seguendo il trend ormai irrefrenabile, di puntare alla sponsorizzazione su Facebook e Instagram, reputati come le nuove frontiere del settore fashion.

Continua a leggere

Superare le crisi con i… SOCIAL NETWORK!

Se avete letto i nostri articoli precedenti su Uomo & Manager, sarete ormai pronti ad affrontare qualsiasi crisi. Ma, rispetto alle crisi del passato, in questa fase, tutti i soggetti e, in particolare, le aziende sono state costrette ad accorgersi quanto i nuovi social media, decisamente più economici rispetto all’advertising tradizionale, fossero strategici per fare comunicazione.

Continua a leggere

Social Network: un bravo HR manager deve sapere che…

I social network sono sempre più importanti per aziende e professionisti. Non solo per vendere prodotti o servizi, ma anche nella selezione di nuovi talenti da reclutare. Se infatti con maggiore frequenza i Millennials cercano lavoro attraverso le pagine social delle aziende, è vero anche il contrario.

Continua a leggere

,

Instagram, ecco il software per aumentare i followers

Nel mondo moderno essere “social” è indispensabile. Più persone hai che ti seguono e maggiori sono le possibilità di diffondere i tuoi messaggi, le tue promozioni e i tuoi prodotti. Non a caso, i digital leaders, come abbiamo visto nel numero di ottobre di Uomo&Manager saranno la classe dirigente del futuro. Ebbene, Instagram è forse il social network che in questo momento va per la maggiore. Il problema, però, è sempre lo stesso: come mi creo un seguito?

Continua a leggere

Snapchat: che epopea!

 

Snapchat supera ufficialmente Twitter. Sono, infatti, 150 milioni gli utenti giornalieri che utilizzano la piattaforma di messaggistica usa e getta contro i “soli” 140 milioni di persone che quotidianamente cinguettano sul microblog (fino ad oggi) più famoso al mondo. Questo è quanto riporta Bloomberg dando conferma di un sorpasso già previsto e atteso da tempo.

Continua a leggere

Worketipo: il social network che rende trasparenti sul lavoro!

È online Worketipo.com, il social network che rende trasparenti le referenze e competenze professionali delle persone da parte di chiunque voglia esprimere una recensione in questo ambito.

Continua a leggere

,

Marcello Albergoni: “LinkedIn connette i professionisti”

Chi non è su LinkedIn alzi la mano! Sono certo che chiunque stia leggendo questo articolo, la propria l’ha tenuta bassa. Nato come piattaforma di recruiting, oggi è divenuto un vero social network dedicato ai professionisti di tutti i settori. In Italia ci ha messo un po’ a decollare, ma i numeri attuali stabiliscono con chiarezza che è divenuto un punto di riferimento importante: sono otto milioni gli iscritti in Italia a LinkedIn, a testimonianza del fatto che il team del Belpaese ha fatto le cose davvero alla grande. L’introduzione recente di Pulse, la nuova app e molte altre novità hanno reso il social dei professionisti ancor più accattivante e “vivibile”. A guidare l’azienda, nel nostro Paese c’è Marcello Albergoni, Head of Italy di LinkedIn: con lui abbiamo voluto fare un quadro preciso di cosa sia questo straordinario strumento di lavoro per gli italiani e non solo.

Continua a leggere

Comunicazione, una parola per il successo

C’era una volta l’SMS, acronimo di Short Message Service, che tradotto in italiano sta per servizio di messaggeria breve. 160 caratteri erano più che sufficienti per esprimere un concetto o un pensiero, attraverso il proprio cellulare (all’epoca lo chiamavamo così).

Continua a leggere

Storytelling, il nuovo modo di comunicare

Storytelling. Una parola che fa sempre più parte del vocabolario degli uffici marketing e comunicazione delle aziende, grandi e medie. Ma che cos’è?

Continua a leggere

Social WiFi: uno strumento di marketing

Viaggiando per le città del mondo ci si rende conto di quanto ormai la vita di tutti noi sia resa simile da alcune grandi abitudini. Roma, Londra, Berlino, Parigi, New York… Cambia la lingua, ma i centri commerciali, i fast food, le strade illuminate restano come segni inequivocabili di una globalizzazione che pervade ogni aspetto delle nostre vite, dai prodotti che troviamo sugli scaffali dei supermercati al modo in cui portiamo il colletto della camicia.

Continua a leggere