,

Ufficio: 9 italiani su 10 lo vogliono moderno e innovativo!

chairs-2181916_1920

L’ambiente di lavoro? Sempre più obsoleto. Questo almeno è quello che pensano molti professionisti, che invece sono sempre più alla ricerca di spazi moderni capaci di ispirare. Secondo uno studio di Spaces, nuova realtà internazionale di spazi di lavoro che promuove una community per imprenditori e aziende, 9 italiani su 10 vorrebbero lavorare in ambienti moderni e innovativi, dotati di tutti i comfort per poter interagire e fare rete con altri professionisti.

Numeri che devono far riflettere. Altro dato rilevante è che per quasi la metà del campione intervistato, gli spazi così concepiti sono in grado di stimolare la creatività e la produttività, oggi così importante ai fini del successo o meno di un’azienda.

Lo studio, condotto su un campione di oltre 1000 intervistati maggiorenni, rivela inoltre che solo 2 italiani su 5 ritiene che il proprio ambiente di lavoro sia stimolante e aiuti coltivare la creatività individuale, non solo, il 27% degli intervistati ritiene che l’ambiente in cui lavora sia noioso e poco creativo.

Tra le caratteristiche primarie del luogo di lavoro, il 41,4% degli intervistati ritiene che vi debba essere la possibilità di interagire con altre persone, mentre per il 38% la tecnologia e la connettività sono fondamentali, così come la possibilità di lavorare in spazi condivisi con altri professionisti (32,3%).

Secondo Emanuele Arpini, regional marketing manager di Spaces: “I tempi sono cambiati e anche il modo di lavorare deve evolvere nella stessa direzione. Dal sondaggio emerge con chiarezza che per migliorare la produttività i manager hanno bisogno di ambienti di lavoro in grado di stimolarli e, in questo senso, tecnologia evoluta e possibilità di interazione con altri professionisti sono elementi vincenti per dare il meglio di sé. E Spaces Milano va proprio in questa direzione”.

È dunque arrivato il momento di modificare il concept di molti uffici: la produttività potrebbe aumentare decisamente rispetto al recente passato.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *