Unidata connette ad internet la Biblioteca Nazionale di Roma

La Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, una delle principali pietre miliari della cultura del nostro Paese, ora è dotata di una straordinaria rete wi-fi ed il relativo sistema di gestione. La ‘conquista’ della principale Biblioteca italiana, è stata possibile grazie all’investimento di Unidata, azienda specializzata in soluzioni internet ad alto contenuto tecnologico.
Grazie all’istallazione di 18 hot spot di ultima generazione di Unidata, la Biblioteca ora garantisce servizi di connessione ad internet ad alta velocità a tutti gli utenti che quotidianamente frequentano la storica struttura.
L’iniziativa è stata presentata nell’ambito del convegno “Tecnologie in Biblioteca: una strada per uscire dalla crisi?”, alla quale hanno partecipato il Direttore della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, Renato Brunetti, presidente di Unidata ed il Dr. Nicola Macrì, della Direzione Generale delle Biblioteche, gli Istituti Culturali ed il Diritto d’Autore.

20140219-121233.jpg

20140219-120944.jpg

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *