Unirete, il successo del B2B

palazzo-congressi 

500 aziende, 80 gli eventi in programma e 2.500 le richieste di incontri B2B. I numeri di Unirete sono davvero grandiosi. È iniziato oggi l’evento organizzato da Unindustria, al Palazzo dei Congressi di Roma, dedicato alle imprese aderenti alle quali è offerta la possibilità di incontrare altre aziende, esporre prodotti e servizi, incontrare operatori esteri.

La Marocca Costruzioni di Frosinone, associata storica dal 1944, e la Ma.doc di Roma, la più giovane aderente all’Associazione, che opera nel settore della consulenza hanno tagliato il nastro, dando il via ufficialmente ad una manifestazione che terminerà solo domani sera. Fittissimo il programma degli incontri, dei workshop, ma anche degli appuntamenti fissati tra le varie aziende che hanno così avuto modo di conoscersi e di farsi conoscere.

Stampanti 3D e scanner laser, come quelli della fucina di talenti SPQwoRk, che ha “stampato” in diretta il premio Unirsi per l’impresa vinto dalla myMantra: una pianta il cui fiore è una lampadina accesa, simbolo di innovazione e creatività. In esposizione, inoltre, lussuose auto come la Alfa Romeo sportiva personalizzata con livrea tricolore portata dalla Ecoliri o la nuova smart forfour, presentata al pubblico di Unirete . E ancora moda, design, eccellenze del food and drink e del farmaceutico: la ricchezza del saper fare targata Made in Italy ha reso la cittadella una fucina di talento.

Hanno partecipato all’evento numerose personalità di spicco tra cui il Presidente di Unindustria Maurizio Stirpe, il numero Uno di Confindustria Giorgio Squinzi, il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *