Young Business Talents: è boom di iscrizioni

Logo YBT copia

Alla faccia di chi dice che i giovani non hanno voglia di fare. Young Business Talents ha visto verificarsi un vero e proprio boom di iscrizioni alla nuova edizione. I ragazzi non vogliono stare a casa, né tantomeno accontentarsi. Questo è un bel segno.

Young Business Talents, è un gioco che permette di mettersi alla prova in un modo estremamente simile alla realtà e sviluppare importanti valori quali responsabilità, teamwork, etica e soprattutto sana competizione.

2.321 è il totale delle richieste, ovvero, il 35% in più rispetto all’edizione dello scorso anno suddivisi in 643 squadre (+27%). A fare da padrone nelle registrazioni il Sud Italia. Il numero più alto di adesioni in assoluto si è registrato a Caserta dove le squadre iscritte sono 52; al secondo posto Napoli con 49 squadre, poi Cosenza con 38 e Frosinone con 36. Al nord la prima città è Milano, dove si registrano 29 team iscritti; tante adesioni anche a Savona e Treviso.

“La spagnola Praxis MMT, ideatrice del gioco, ha come obiettivo principale quello di preparare i giovani al meglio per l’impatto con il mondo dell’università e/o del lavoro sviluppando le loro abilità fin da subito – spiega Umberto Luciani, Country Manager di Praxis Italia – Con questo strumento divertente e innovativo, l’educazione è più dinamica e quindi gli studenti sono portati ad avvicinarsi più facilmente al mondo del business management. Inoltre, grazie alla sponsorizzazione di Nivea, la partecipazione è gratuita. A giudicare dai numeri di questa edizione l’iniziativa è stata molto apprezzata”.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *