Articoli

Management e dipendenti: il gap è un ostacolo alla trasformazione digitale?

Se si guarda all’Italia, si pensa ad un Paese senza opportunità lavorative per i più giovani, alla disoccupazione e ai lunghi tempi burocratici (e non) che rallentano il turn over del personale. Un Paese che vede nell’organico delle aziende persone con esperienza ma che spesso non sono al passo con i tempi e non riconoscono da vicino l’evoluzione tecnologica che ci sta travolgendo.

Continua a leggere

Dipendenti: 4 motivi per credere in loro!

Numerosi studi e ricerche hanno dimostrato in maniera inequivocabile come coinvolgere i dipendenti di un’azienda nel processo decisionale rappresenti non solo uno stimolo che aumenta l’interesse e la partecipazione delle persone, ma favorisca anche il libero scambio di idee e una maggiore collaborazione.

Continua a leggere

Mail aziendale: occhio a come la utilizzate!

Il controllo da parte dei datori di lavoro di mail e massaggi via chat dei dipendenti, durante l’orario di ufficio, è legale. A decretarlo è la Corte europea dei diritti umani secondo la quale l’ispezione di posta elettronica, di programmi di messaggistica su account aziendali e il conseguente licenziamento, se l’uso è privato, non viola la privacy dei lavoratori.

Continua a leggere

Pensioni e lavoro: italiani più pessimisti d’Europa

Che gli italiani siano sfiduciati, ogni volta che gli si parla di pensioni è un dato di fatto incontrovertibile, eccezion fatta per pochi eletti. Ma i dati presentati da Edenred, leader mondiale nella gestione dei fondi finalizzati per le imprese, sono imbarazzanti: sono stati infatti presentati i risultati della seconda edizione del Barometro Edenred-Ipsos 2015 sul benessere e la motivazione dei dipendenti europei.

Continua a leggere